15 49.0138 8.38624 arrow 0 arrow 1 4000 1 0 horizontal http://www.imore.it/rivista 300
  • 19 ottobre 2018
    L’imprevedibilità della bellezza
    Può essere bello un oggetto industriale? Se intendiamo la bellezza come una qualità che nasce dal confronto con la natura e persegue un’integrazione il più possibile armonica tra aspetti tecnologico-funzionali e qualità estetico-formali, la risposta è indubbiamente sì. Sì, ma è vera bellezza quella di un macchinario ovvero di un bene strumentale? In realtà l’oggetto...
  • 19 ottobre 2018
    La sapienza delle mani in mostra a Venezia con “Homo faber”
    Una mostra unica in una sede unica qual è Venezia per un evento prestigioso che sembra non brillare della luce riflessa della Serenissima, ma pare addirittura conferire lustro alla straordinaria città ospite. Si tratta di “Homo Faber” nella cornice suggestiva dell’Isola di San Giorgio Maggiore chiusa il 30 settembre: un omaggio al genio e all’arte...
  • 16 ottobre 2018
    Prospettive sul futuro della creatività da Altagamma
    Non un evento in più, ma un evento diverso, per ragionare di design a 360° in quella Milano che ne è divenuta la capitale grazie anche al “magnetismo” internazionale del Salone del Mobile, e dettare le tendenze estetiche ed etiche destinate ad esercitare un impatto diretto su aziende e cittadini. Questo è “Next Design Perspectives”,...
  • 9 ottobre 2018
    Appuntamento al Museo del Tessuto…..
    Filosofia, Moda, Tecnologia, Musica e Arte. Al via la programmazione delle attività organizzate dal Museo del Tessuto per il periodo ottobre 2018/gennaio 2019. Tutto il calendario, nonché le informazioni sui costi e le modalità di partecipazione sono consultabili sul sito www.museodeltessuto.it INFO: Museo del Tessuto Via Puccetti, 3 - Prato Tel. 0574-611503; www.museodeltessuto.it ; info@museodeltessuto.it
  • 6 ottobre 2018
    Ancora tracce di Futurismo nella collezione P/E ’19 di Laura Biagiotti
    È ancora una volta la pittura Futurista di Giacomo Balla la fonte di ispirazione della collezione Laura Biagiotti P/E 2019. Non desta meraviglia. Attraverso la Fondazione Biagiotti Cigna la famiglia possiede ben 250 opere di Balla: dipinti, abiti, disegni e oggetti che sono contesi dai musei di mezzo mondo. Inoltre il Futurismo ha detto molto...