15 49.0138 8.38624 arrow 0 arrow 1 4000 1 0 horizontal http://www.imore.it/rivista 300
  • 18 febbraio 2020
    Luci e ombre di bellezza. George de la Tour in mostra a Milano
    Un artista “bipolare” tanto affascinante quanto misterioso, che spazia dal trionfo della luce diurna alle tenebre più atre della notte, dal crudo realismo della quotidianità alle tenere visioni oniriche a lume di candela. E’ il francese Georges de La Tour (1593-1652) il protagonista dell’eccezionale mostra in scena a Palazzo Reale a Milano sino al 7...
  • 15 febbraio 2020
    Divina creatura. La donna nell’arte in mostra a Brescia
      Una nuova mostra, –Donne nell’Arte. Da Tiziano a Boldini-, curata da Davide Dotti, a Palazzo Martinengo. Una esposizione affascinante che documenta quanto l’universo femminile abbia giocato un ruolo determinante nella storia dell’arte italiana, lungo un periodo di quattro secoli, dagli albori del Rinascimento al Barocco, fino alla Belle Époque.  Promossa dall’Associazione Amici di Palazzo...
  • 10 febbraio 2020
    Buona performance di giovani ad Altaroma 2020. Roi du Lac, Italo Marseglia, Federico Cina, Caterina Moro
    Stampe realizzate interamente a mano, linee pulite e volumi contenuti definiscono la proposta di Roi Du Lac presentata nell’ultima edizione di Altaroma di gennaio 2020, presso il Guido Reni District, sede ultima della kermesse capitolina. La proposta esplora il mondo delle favole russe e trae ispirazione, oltre che dalle parole dello scrittore Aleksander Puskin, anche...
  • 1 febbraio 2020
    Il Latium vetus di Tellenae ispira Sabrina Persechino per la P/E 2020
    Frammenti d’autore per Sabina Persechino, al defilé presentato in occasione dell’ultima edizione di Altaroma lo scorso 24 gennaio, presso l’ex caserma Guido Reni District. Geometrie varie, così potremmo definire il codice stilistico dalla designer e architetto, che con questa collezione ha confermato la propria identità, ispirandosi a Tellenae, una città del Latium Vetus dell’età del...
  • 1 febbraio 2020
    Eternamente Oriente, Eternamente Occidente, Eterna-Mente. Giada Curti P/E 2020
      “E poi sembrava che non avesse altro da dire. Ma poi glielo aveva detto. Le aveva detto che era come prima, che l’amava ancora, che non avrebbe mai potuto smettere d’amarla, che l’avrebbe amata fino alla morte.”  (Marguerite Duras – L’amante) Nasce sulle “note” del film “L’amante”, di Jean Jacques Annaud -tratto dal racconto...